EccoVi.. gli obbiettivi di Acr-Crv Onlus di fatto..

Missione: “ACR (Onlus) svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!”
associazione@acraccademia.it http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.it/ http://www.youtube.com/watch
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Onlus, che con tantissime .. persone.. DONNE ..Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano contro il BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://www.acraccademia.it/ e da appuntamentiacr-onlus.blogspot.it/ .. youtube.com/watch?v=uTrMRAggZ6s

lunedì 20 luglio 2020

b.lunedi da https://youtu.be/DrqJXM5FMbc

https://youtu.be/DrqJXM5FMbc

martedì 19 maggio 2020

Oscar ACR e Unicef con Sergio.Merzario@pec.giornalistilombardia.it e Crv con acraccademia.it

Merzario, Bosco e Cassini con il Tulipano
https://youtu.be/wM5OCNiXW0A
Oscar No al bullismo e aiuto alle donne maltrattate Acr il Sanremese e Baggese-Milanese con il Comune Sanremese!
http://www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%202.html 

mercoledì 6 maggio 2020

Crv e Acr corona virus

​ Carissimo Sergio
​ io ti invidio in senso buono perché puoi stare a San Remo in questa
​ triste circostanza, ma in fin dei conti te lo sei meritato come investimento
​ ben riuscito.
​ Ti mando un altro articolo che parla di Baggio,​ secondo me è da​
​ pubblicare sul Baggese, l'ultima parola però è tua.
​ Mia moglie ha detto che è disponibile solo per un avvenimento come
​ quello avvenuto al Pirellone, non so perchè, ma come tu sai le donne
​ sono così.
​ Quando pubblichi qualcosa di mio avvertimi così me li scarico e quando
​ sarà tutto finito me li farò stampare.
​ Come mi hai chiesto lo scritto è breve.
​ Cordialità
​ Francesco
​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ CORONAVIRUS5​ MILANO
In questi giorni di Marzo 2020 ho
visto in TV l’entrata dell’Ospedale
Militare di Baggio e dell’Ospedale
Sacco, il coronavirus è quasi passato
in seconda preoccupazione, questi
posti noti ai milanesi, e anche a me
che sono da pochi anni milanese,
hanno avuto in me una partecipazione
emotiva alla guerra contro il virus,
quasi quasi​volevo alzarmi e entrare
nello schermo per aiutare l’ambulanza
ad entrare nel Pronto Soccorso, come
se una mia spintarella fosse risolutiiva.
Poi ho visto le strade di Baggio ogni
giorno più vuote, il parcheggio della
Rossa con tanti posti liberi, e poi
verso fino marzo il parcheggio vicino
al Beccaria vuoto.
Ma quello che mi ha impressionato
è stato vedere, dalla finestra, il
procedere lento dell’autobus 78, mi
sono chiesto “ma perché cammina
così lentamente ?”, subito dopo
mi è venuto in mente “ma certo
le persone sono in casa, per
strada non circolano più tante
auto, l’autobus ha la strada libera
e l’autista ha tutto il tempo per
guidare in sicurezza e senza
ritardo.
Lezione​ 5​ di filosofia
Jean-Jacques Rousseau aveva
scritto, prima del 1870, che le
cose in Occidente andavano
male perché i suoi abitanti
avevano perso “ l’ingenuità del
buon selvaggio”.
Nel 1870, circa, Charles Baudelaire
​ volle andare nell’emisfero australe per
visitare le tribù selvagge per prendere
nota di come vivevano per poi
comunicarle agli europei così da
poter ristabilire una vita in armonia
con la natura. ​
Pia illusione, il nostro ritornò a Parigi
senza nessuno scritto, insomma
nell’occidente anche gli esclusi che sono
al fondo della società vivono meglio.
Addio all’ingenuità del buon selvaggio.
Ormai in europa anche gli analfabeti
hanno preso coscienza di sé e le
rivolte ad avere una vita più umana
per tutti dilaga, ormai il riferimento
della ricchezza non è più la rendita
terriera, la società moderna che oggi
2020, conosciamo inizia a prendere
forma. Gli scienziati non si devono più
preoccupare se le loro invenzioni
trovano spiegazione nell’Antico o
nel Nuovo Testamento. Gli artisti
perdono il loro principale datore di
lavoro: la religione. Gli artisti per
vivere devono adeguarsi alle
richieste dei nuovi committenti, e
questo incide anche nella filosofia, che
poi tutto sommato ritrova Socrate
Platone e Aristotele e cambia solo gli
strumenti fisici per tenere intatti gli
strumenti metafisici.
La prossima lezione sarà sull’oggi.
​ ​ ​ 
https://youtu.be/vprjMKRQ1X0

ACR e crv

​ Carissimo Sergio
​ ecco il secondo articolo
​ quando vieni a Milano andiamo a fare l'aperitivo all'IPERCOOP, te
lo ricordi ?
​ Nel Centro anziani è vietato andare, si può solo autorizzati dal
​ responsabile ERRICO, ho ricevuto la EMAIL, sembra che alcuni
centri sono la dimora per la quarantena di qualche malato.
​ Francesco
Lezione di filosofia secondarie asili
L’Europa matrigna
Milano 20 marzo 2020, in questi giorni
di coronavirus mi sembra opportuno
chiarire una volta per tutte il rapporto
conflittuale fra l’Italia e l’Europa.
I giornali di una parte politica titolano
i burocrati di Bruxelles si occupano del
diametro delle vongole così affamano i
nostri pescatori, si occupano del diametro
dei piselli che tolgono il sostegno EU ai
piselli coltivati sotto i nostri campanili,
salvano le banche tedesche con i soldi
di tutti gli europei e si oppongono al
salvataggio delle nostre banche, leggi
banca Etruria
Paziente lettore, andiamocon ordine, io
sono un filosofo per Hobby, non sono
un tecnico, però ho avuto la possibilità
nella mia vita professionale di leggere
giornalmente, quotidiani, settimanali,
mensili, semestrali e annuali. A casa avevo
un archivio cartaceo, oggi digitale, che
inizia negli anni​ ’60 e continua oggi.
In particolare Sole 24 ore, Milano Finanza
e Italia Oggi, ritengo che questi giornali
siano al di sopqra di ogni sospetto.
Andiamo avani, punto di partenza sono
i Trattati Europei recepiti all’italiana.
A un certo punto Francia, Germania,
Benelux, Danimarca si sono riunite i
gran segreto e hanno deciso di
rafforzare la politica e l’economia perché
fra di loro c’erano molte cose in comune
e poco di diverso, detto fatto hanno scritto
un Trattato con l’impegno di far ratificare
le decisioni nei rispettivi Parlamenti.
Quando gli “statisti” italiani l’hanno saputo
hanno fatto di tutto per entrare a far
parte del Trattato di cui sopra.
L’Eurogruppo, però, ha chiesto e ottenuto
che gli “statisti” italiani firmassero il
Trattato così com’era con l’impegno di
ratificarlo al più presto. E adesso riprendiamo
il discorso sulle vongole. Quando i burocrati
a Bruxelles decisero quale doveva esser
il diametro per commercializzarle non
era presente un rappresentante dell’Italia,
i biologi provenivano dal nord Europa,
vallo a spiegare ai burocrati che il clim
è diverso e che incide profondamente
nella fisiologia delle vongole, la risposta
è stata ed è “voi italiani avete firmato i
Trattato e adesso lo dovete rispettare”.
Stessa cosa con il diametro dei piselli,
con una piccola variante, l’UE concede
sostanziosi finanziamenti agli agricoltori
che dalla semina all’esposizione dei piselli
in sacchetti nei supermercati usano il più
possibile la meccanizzazione, ed ecco che
il diametro dei piselli aiuta, e di molto,
tutta la filiera, dando così un prodotto
genuino e controllato a tutte le famiglie
europee. ​Infine esaminiamo le banche, l’EU si
oppone al salva banche effettuato dallo
Stato, esiste la firma degli “statisti”
italianidell’epoca quindi discussione chiusa.
Invece la Germania salva le sue banche,
come mai? Semplice, le banche salvate
dai Land tedeschi sono le banche di
prossimità o banche commerciali che nel
CdA siede un rappresentante del Land,
quindi il Land è un azionista privato,
azionista che a fine anno quando la banca
distribuisce i dividenti incassano gli euro,
euro che servono alla manutenzione delle
autostrade, conseguentemente se la
banca in questione ha problemi il Land
interviene sì ma come socio privato, in
altre parole non sono soldi dati a fondo
perduto. Invece i banchieri italiani vorrebberoiq intascareuando le cose vanno bene el’intervento statale a fondo perduto.
Infatti la banca Etruria è vero che è stata
salvata con un intervento della CDP della
Posta su richiesta del Governo ma con
prestito oneroso, cioè il prestito sarà
restituito con gli interessi pattuiti.
Altro particolare interessante L’UE ci
chiede, ma vorrebbe tanto imporlo se fosse
possibile, di allontanare dal CdA interessato
i banchieri malandrini, cosa che il
Parlamento italiano avrebbe dovuto
fare come hanno fatto i Parlamenti di
tutta Europa, da qui il fatto che gli altri
Paesi possono salvare le loro banche e
l’Italia continuerà a chiedere il
salvataggio con il cappello in mano e in
ginocchio.​
Ecco a cosa serve la filosofia, esercitare
l’intelletto a capire la realtà e separare
il vero dal falso.
Continuo la lezione di filosofia,
Aristotele accetta la definizione di
Parmenide, ESSERE e NON ESSERE,
ma aggiunge che fra le due COSE
(parola greca) c’è qualcosa diintermedio, dal basso con il divenire
minuto per minuto arriviamo al Primo
Motore Immobile Pensiero che pensa
sé stesso e che muove il sottostante.
Fine della lelezione
Aggiungi didascalia

lunedì 4 maggio 2020

4 maggio 2020 ..BG. e b.settimana al mio sole!

La donna che vorrei.. Giò
https://youtu.be/3FK_PU5ELyc

Sogni..di Già!
https://youtu.be/MYv_4BLGQK


Oltre ai girasoli Ti lascio il link: amalo.. usalo x
http://suina-a.blogspot.com/
Le poesie di vita e d'amore.. ACR il Milanese.